venerdì 18 Gennaio 2019 | 00:36
Home Tags Tutela

Tag: tutela

Smart working: sistemi di autenticazione a tutela della cyber security

Il datore di lavoro è tenuto a garantire la sicurezza costante del trattamento dei dati nell'uso del computer portatile, dello smartphone e del tablet aziendali. In particolare, occorre adottare strumenti che consentono all'azienda di essere certa dell'identità del lavoratore che si collega all'archivio di dati.

La tutela del lavoratore vale meno della tutela dell’erario?

Omesso pagamento delle ritenute fiscali in uno stato di crisi aziendale allo scopo di anteporre il pagamento degli stipendi dei lavoratori al pagamento delle tasse: esimente o attenuante per il datore di lavoro in una recente sentenza della Suprema Corte.

Nuovi interventi in materia di tutela della maternità

Interventi del Governo anche in materia di sostegno alla maternità e alla conciliazione allo scopo di garantire adeguato sostegno alla genitorialità e favorire le opportunità di conciliazione per la generalità dei lavoratori.

Tutela della maternità e della paternità

Le lavoratrici gestanti hanno diritto a permessi retribuiti per l'effettuazione di esami prenatali, accertamenti clinici ovvero visite mediche specialistiche, nel caso in cui questi devono essere eseguiti durante l'orario di lavoro.

Il lavoro notturno: Divieti e controlli per la tutela del lavoratore

Come specificato dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva nell'interpello n.388 del 12.4.2005, i suddetti requisiti vanno intesi come alternativi per cui è sufficiente che ne sia presente uno solo perché il lavoratore sia assoggettabile alla disciplina prevista per i lavoratori notturni.

Co.co.co e co.co.pro: tutela della malattia dal 2007

In particolare tale indennità spetta agli iscritti alla gestione separata e cioè ai collaboratori a progetto e ai collaboratori coordinati e continuativi, (che nel settore privato sono i soggetti per i quali non è vincolante la conclusione di un progetto).

Tutela della maternità

La normativa sulla maternità mira da un lato a tutelare la salute della donna e del bambino e dall'altro a garantire alla donna e più in genere ai genitori, una tutela economica per i periodi di assenza dal lavoro. La normativa prevede un congedo obbligatorio ed uno facoltativo.
Share This Article:

close