Trasporto pubblico locale: ripartita l’indennità di malattia per l’anno 2011

0
123

Ripartite fra le regioni, le somme per la copertura dell’indennità di malattia relativa all’anno 2011 per i lavoratori del trasporto pubblico locale, con decreto 16 febbraio 2015 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti.

Con decreto 16 febbraio 2015 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, sono state ripartite fra le regioni le somme per la copertura dell’indennità di malattia relativa all’anno 2011 per i lavoratori del trasporto pubblico locale, secondo un prospetto allegato al decreto e che ne costituisce parte integrante.

Sarà l’INPS che provvederà ad erogare le somme alle aziende destinatarie tramite procedura automatizzata, nelle modalità previste per il versamento della contribuzione previdenziale obbligatoria, dopo aver verificato la correttezza contributiva o il possesso del DURC da parte delle aziende interessate.

Le somme necessarie saranno trasferite all’INPS a cura del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a valere su apposita evidenza contabile nell’ambito della gestione degli interventi assistenziali e di sostegno alle gestioni previdenziali.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here