sabato 22 luglio 2017 | 07:38
Home Tags 296/2006

Tag: 296/2006

Apprendistato: benefici contributivi (e non) fruibili nel 2017

Dal 2017 cambia il quadro contributivo di riferimento per il contratto di apprendistato nelle sue tre tipologie. Vari sono, infatti, gli interventi normativi che stanno dispiegando i lori effetti: tra questi, sono venute meno le norme sulla mobilità.

Appalti pubblici: necessità di un CCNL “leader”

Al personale impiegato nei lavori oggetto di appalti pubblici e concessioni deve essere applicato il contratto nazionale e territoriale, se esistente, in vigore per il settore e per la zona ove si eseguono le prestazioni di lavoro. Gli accordi devono essere stipulati dalle associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative a livello nazionale.

Part time agevolato: quando e perché conviene

A partire dal 2 giugno 2016 i datori di lavoro possono presentare l'istanza di autorizzazione al part-time agevolato per i dipendenti che matureranno il diritto alla pensione entro il 31 dicembre 2018, avvalendosi della procedura telematica predisposta dall'INPS.

Bonus bebè, inammissibile la questione sull’irripetibilità delle somme indebitamente erogate agli extracomunitari

È manifestamente inammissibile la questione di legittimità costituzionale della disposizione della “legge finanziaria 2007” che prevederebbe solo a favore dei cittadini extracomunitari, senza estenderlo ai cittadini italiani, il “beneficio della irripetibilità delle somme” erroneamente attribuite per il c.d “bonus bebè” della “legge finanziaria 2006”.

Sgravio triennale contributivo: ostativo l’apprendistato

Per fruire dello sgravio triennale contributivo per le assunzioni 2015, il lavoratore assunto non deve aver svolto attività con contratto d'apprendistato (se a tempo indeterminato) e con contratto di somministrazione nei sei mesi precedenti la data di decorrenza dell'assunzione agevolata.

Aziende editrici che assumono giornalisti: al via gli sgravi contributivi

Approvata la delibera INPGI di concessione degli sgravi contributivi alle aziende editrici che assumono giornalisti. Possono usufruire delle agevolazioni contributive le imprese editoriali che abbiano assunto.

Novità per il DURC: in arrivo il SIRCE

Si avvicinano i tempi di attuazione della semplificazione del DURC prevista dal D.L. n.34/2014. Ad anticipare i contenuti la Commissione nazionale paritetica per le Casse edili con una comunicazione inviata alle sedi ed alle associazioni nazionali della categoria ai primi di agosto.

Assunzione donne svantaggiate: confermati gli incentivi

Confermata la riduzione dei contributi dovuti all'INPS a favore dei datori di lavoro che assumono donne prive di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi e residenti in regioni ammissibili ai finanziamenti a decorrere dal 1° luglio 2014. Dopo il blocco cautelare, l'INPS comunica la ripresa degli incentivi.

DURC interno: regolarità contributiva e benefici

Avviata dall'INPS la nuova procedura di controllo della regolarità aziendale per il rilascio del DURC “interno”. La procedura si basa su un sistema di “semafori” - verde, rosso e giallo – che scattano sulla base della eventuale rilevazione di irregolarità riscontrate.

Denuncia assunzione lavoratore domestico extracomunitario

L'Inps mette a disposizione un modulo per effettuare la denuncia di assunzione di un lavoratore domestico extracomunitario. Tale modello è bene ricordare che deve essere obbligatoriamente utilizzato per effettuare la comunicazione del rapporto di lavoro domestico.

Artigiani: premi INAIL ridotti del 7,08% nel 2013

Il Ministero del lavoro ha pubblicato il decreto che approva la proposta dell'INAIL formulata nella determina n.209/2013 per la riduzione dei premi assicurativi versati all'INAIL dalle imprese artigiane. Per l'anno 2013 la riduzione passa al 7,08%, dal 6,95% dell'anno 2012.

Arrivano le prime istruzioni INAIL sul rinvio al 16 maggio

Differito al 16 maggio 2014 sia il termine dell’autoliquidazione 2013/2014, sia il termine per il pagamento di tutti gli altri premi speciali per i quali non é prevista l’autoliquidazione. L’INAIL, facendo seguito a quanto già anticipato dai ministeri competenti.

Call center: incentivi per i collaboratori a progetto stabilizzati

La legge di Stabilita' 2014 , al fine di salvaguardare la continuità occupazionale nei call center, riconosce per l'anno 2014 un incentivo pari a un decimo della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali per ciascuno dei collaboratori a progetto stabilizzati.

Fondazione Studi: contratto di solidarietà e recuperi di quote TFR

Quali sono i soggetti e quali le quote di TFR ammessi al recupero in caso di concessione del contratto di solidarietà assistito dalla Cigs? Cosa si intende per anno solare? La Fondazione Studi dei consulenti del lavoro risponde ad alcuni quesiti operativi a seguito del recente intervento dell'INPS.

Assunzione di disoccupati over 50

L'INPS illustra come procedere all'accesso al nuovo incentivo previsto dalla Legge Fornero per l’assunzione di lavoratori con almeno cinquantanni, disoccupati da oltre dodici mesi, e di donne di qualunque età, prive di impiego da almeno ventiquattro mesi ovvero prive di impiego da almeno sei mesi e appartenenti a particolari aree.
Share This Article:

close