giovedì 25 maggio 2017 | 02:20
Home Tags 196/1997

Tag: 196/1997

Lavoro a tempo determinato: proroga senza forma scritta

Per la proroga di un contratto di lavoro a tempo determinato non è necessaria la forma scritta. La mancata previsione della forma scritta per la proroga è oggi bilanciata da appositi meccanismi sanzionatori, comportanti maggiorazioni retributive per la prosecuzione del rapporto oltre la scadenza iniziale.

Lavoro interinale oltre la percentuale ccnl senza cambio del rapporto

Se il lavoro interinale eccede la percentuale fissata dal CCNL non c'è trasformazione in rapporto di lavoro subordinato tra lavoratore ed utilizzatore. Nel caso in cui l'utilizzatore stipuli col fornitore contratti di fornitura di lavoro temporaneo in misura eccedente la percentuale fissata dai contratti collettivi.

Tra legge e contratti: tirocini formativi e di orientamento

L'art.11 del D.L. 13 agosto 2011, n.138, ha fissato i livelli essenziali di tutela per lo svolgimento degli stages relativi ai neodiplomati e neolaureati. Le altre tipologie di tirocinio restano disciplinate dalla previgente normativa. Quale il quadro normativo alla luce della contrattazione collettiva in materia?

Disciplina dell’apprendistato: Regolamentazione dei profili formativi

L'apprendistato è uno speciale rapporto di lavoro in forza del quale l'imprenditore è obbligato ad impartire o a far impartire, nella sua impresa, all'apprendista assunto alle sue dipendenze, l'insegnamento necessario perché possa conseguire la capacità tecnica per diventare lavoratore qualificato.

Cooperative di lavoro: Tfr e previdenza complementare

La problematica anzidetta, infatti, nel passato era stata fatta oggetto di numerose dispute interpretative. In particolare, la questione si era presentata a proposito dell'intervento del fondo di garanzia del Tfr ex art.2, c.1, legge n.297/1982 e della relativa obbligazione contributiva.
Share This Article:

close