Legge 104-92 : permessi lavorativi e preavviso al datore

0
82

La questione del preavviso al datore di lavoro ai fini della fruizione dei permessi lavorativi derivanti dall’articolo 33 della Legge 104/1992 non è formalmente disciplinata da alcuna normativa specifica. La stessa INPS, solitamente piuttosto rigida nell’applicazione dei benefici derivanti dalla disposizione citata, nei suoi moduli di richiesta di autorizzazione alla fruizione annuale dei permessi mensili, precisa che le giornate di assenza dal lavoro devono essere indicate in tempo utile al datore di lavoro.

L’ambiguità di fondo della normativa, e delle circolari applicative dei diversi enti assistenziali, è spesso causa di contenziosi, in particolare quando i permessi in parola vengono fruiti per motivi di emergenza. Al momento attuale non ci sono indicazioni precise.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here