Lavoro irregolare e casi di applicabilità della maxisanzione

0
12

A seguito di una ispezione da parte dell’ispettorato del lavoro in data 7/9/2009 viene trovata una dipendente in nero la quale dichiara di lavorare dal 31/8/2009. Il giorno dell’accesso ispettivo viene regolarizzata l’assunzione con la comunicazione UNILAV e regolarmente vengono versati i contributi previdenziali entro il 16/9/2009. Le giornate di lavoro effettuate dal 31/8/2009 al 7/9/2009 sono state 7. L’azienda è soggetta all’applicazione della maxisanzione (e se si di quale ammontare)?

A seguito di una ispezione da parte dell’ispettorato del lavoro in data 7/9/2009 viene trovata una dipendente in nero la quale dichiara di lavorare dal 31/8/2009. Il giorno dell’accesso ispettivo viene regolarizzata l’assunzione con la comunicazione UNILAV e regolarmente vengono versati i contributi previdenziali entro il 16/9/2009. Le giornate di lavoro effettuate dal 31/8/2009 al 7/9/2009 sono state 7. L’azienda è soggetta all’applicazione della maxisanzione (e se si di quale ammontare)?

Fonte: Pieruluigi Rausei – Esperto Lavoro – Casi e Soluzioni – Ipsoa Editore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here