Lavoratori svantaggiati dal 1° luglio senza Carta degli aiuti

0
11

L’INPS che ha comunicato ieri il mancato rinnovo della Carta degli aiuti a finalità regionale prevista dall’articolo 4, commi da 8 a 11, della legge 28 giugno 2012, n.92, per l’assunzione di determinate categorie di lavoratori.

L’aiuto fu previsto per alcune categorie di lavoratori svantaggiati ed in particolare per le donne di qualsiasi età, prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, residenti in regioni ammissibili ai finanziamenti nell’ambito dei fondi strutturali dell’Unione europea”.

Con messaggio n.6235 del 23 luglio 2014, l’INPS comunica che la Carta, originariamente valida fino al 31 dicembre 2013, e prorogata fino al 30 giugno 2014; non è stata ulteriormente, ad oggi, rinnovata. Pertanto, a decorrere dal 1° luglio 2014, non è possibile riconoscere i benefici previsti per l’assunzione della categoria di lavoratrici.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here