Lavoratori domestici: nuove fasce di retribuzione per il calcolo dei contributi 2015

0
175

Pubblicate dall’INPS, le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per l’anno 2015 per i lavoratori domestici, con circolare n. 12 del 23 gennaio 2015.

L’INPS ha determinato le nuove le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per l’anno 2015 per i lavoratori domestici a seguito della comunicazione dell’ISTAT della variazione percentuale nella misura dello 0,2 %, verificatasi nell’indice dei prezzi al consumo, per le famiglie degli operai e degli impiegati, tra il periodo gennaio 2013 – dicembre 2013 ed il periodo gennaio 2014 – dicembre 2014.

Con circolare n.12 del 23 gennaio 2015, l’INPS comunica le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi a valere dal 1° gennaio 2015, distinte in tabelle a seconda che si applichi, o meno, il contributo addizionale e confermando, inoltre, la minore aliquota contributiva dovuta per l’Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI) dai datori di lavoro soggetti al contributo CUAF.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here