Indennità di disoccupazione ASpI: sbloccata l’annualità 2014

0
72

L’INPS comunica che sono state sbloccate tutte le domande dei sospesi riferite all’annualità 2014, autorizzate dagli Enti Bilaterali. Mel messaggio n.5982 del 23 settembre 2015, rileva la necessità di definire, entro il mese di ottobre p.v., le suddette domande in sospeso relative all’anno di competenza 2014 giacenti nella procedura di liquidazione per poter successivamente predisporre le istruzioni per la liquidazione delle richieste di sospensione per l’anno in corso.

Sono state sbloccate tutte le domande dei sospesi relativi all’Indennità di disoccupazione ASpI riferite all’annualità 2014, autorizzate dagli Enti bilaterali. A comunicarlo è l’INPS con messaggio n.5892 del 23 settembre 2015 ricordando che sarà necessario definire entro il mese di ottobre le domande dell’anno di competenza 2014, giacenti nella procedura di liquidazione, per poter successivamente predisporre le istruzioni per la liquidazione delle richieste di sospensione per l’anno in corso.

L’Istituto fornisce, dunque, le istruzioni operative per l’acquisizione di una domanda ASpI sospesi 2014, in presenza di una domanda ASpI sospesi 2015 in liquidazione, relativa allo stesso soggetto, a seconda dei casi in cui potrebbe trovarsi:

– domanda ASpI sospesi 2014 ancora da acquisire e domanda ASpI sospesi 2015 ancora da acquisire: si dovrà acquisire e liquidare per prima la domanda ASpI sospesi 2014;
– domanda ASpI sospesi 2014 ancora da acquisire e domanda ASpI sospesi 2015 acquisita e in stato ‘P’: si dovrà acquisire e liquidare per prima la domanda ASpI sospesi 2014;
– domanda ASpI sospesi 2014 ancora da acquisire e domanda ASpI sospesi 2015 acquisita e liquidata: si dovrà chiudere a zero giornate la domanda ASpI sospesi 2015 ponendo la data di decorrenza uguale alla data di decadenza e mettendo a recupero quanto già pagato sulla domanda ASpI sospesi 2014 che dovrà essere acquisita e liquidata. Alla definizione della domanda ASpI sospesi 2014 sarà consentito acquisire da reparto la domanda ASpI sospesi 2015 chiusa a zero giornate e procedere alla liquidazione della stessa;
– domanda ASpI sospesi 2014 ancora da acquisire e domanda ASpI sospesi 2015 acquisita, liquidata e definita: si dovrà riaprire la domanda ASpI sospesi 2015 e procedere come al punto precedente.

Solo dopo aver effettuato le acquisizioni, sarà possibile valutare i requisiti di accesso alla prestazione ASpI e calcolarne la durata massima stabilita dalla norma in 90 giornate nel biennio mobile per ciascun lavoratore coinvolto.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here