In pagamento le prestazioni Naspi

0
68

L’Inps è stato impegnato in una importante operazione di aggiornamento dei sistemi informatici per la gestione della nuova assicurazione sociale per l’impiego NASPI. Le domande sono pervenute all’Istituto sin dal 1° maggio, ma la procedura è partita solo a metà luglio. Ora l’Inps sta procedendo con i pagamenti e fornisce i numeri delle domande gestite.

L’Inps snocciola i dati dei pagamenti Naspi registrati alla data del 27 agosto 2015: a fronte di 513.861 domande relative alla nuova indennità mensile di disoccupazione NASpI pervenute, l’Inps ne ha definite 211.692, con una conclusione delle istruttorie ed erogazione dei relativi pagamenti che si attesta intorno ad una media giornaliera di 7.056 domande. Oltre a questo dato, l’Inps fornisce i anche i numeri relativi al personale precario della scuola spiegando di avere dovuto affrontare seri problemi di natura tecnica per la gestione della nuova prestazione che, come noto, è a regime da maggio 2015. La soluzione di problemi applicativi ha richiesto implementazioni procedurali molto articolate, a causa delle complessità operative dovute alla gestione del nuovo calcolo.

Pertanto, la procedura di istruttoria e pagamento delle domande è stata rilasciata il 15 luglio 2015, con la necessità di gestire le domande di disoccupazione che già sono affluite, per i canali telematici, dal 1° maggio 2015.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here