Immigrati, c’è piano salva-badanti: Regolari solo per over70 e disabili

0
27

Il governo prepara il provvedimento “salva-badanti” con un testo concordato dai ministri del Welfare Maurizio Sacconi e delle Pari opportunità Mara Carfagna. Potrà ottenere il permesso di soggiorno soltanto l’immigrato che assiste persone con più di 70 anni o non autosufficienti perché colpite da handicap. Restano quindi escluse le baby sitter e gli stranieri che svolgono altre attività di collaborazione familiare.

L’intenzione dei ministri è di trasformare il testo in emendamento al disegno di legge sulla sicurezza che il Senato ha iniziato a discutere, come scrive il Corriere della Sera. Secondo la relazione ministeriale si tratta di una deroga alla legislazione in materia di immigrazione e riguarda le domande presentate entro il 31 maggio 2008 nell’ambito del decreto flussi (il Click day). I datori di lavoro dovranno trasmettere, entro il 30 settembre 2008, l’apposita domanda contenente gli elementi integrativi agli sportelli unici per l’immigrazione.

Ma si dovrà tenere conto delle indicazioni del ministro dell’Interno Roberto Maroni, che respinge l’ipotesi di “sanatoria” anche se vuole riconoscere il lavoro “socialmente utile”. Anche i tecnici del Viminale avvisano i ministri: “La definizione della categorie è troppo generica e si rischia di attivare migliaia di ricorsi da parte di chi rimarrà escluso dopo aver presentato regolare domanda”.

Se rimarranno questi requisiti, “i permessi di soggiorno potrebbero essere circa 50mila su 400mila domande presentate”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here