Il lavoratore che chiede l’annullamento del licenziamento

0
6

Il lavoratore che agisce in giudizio per la dichiarazione della illegittimità di un licenziamento ha l’onere di provare di essere stato licenziato con comunicazione verbale o scritta. A questo fine non può ritenersi sufficiente la prova della cessazione di fatto delle prestazioni lavorative (Cassazione Sezione Lavoro n.21607 del 16 ottobre 2007, Pres. De Luca, Rel. Monaci).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here