Domande di pensione in regime comunitario: disponibile on line la nuova procedura

0
74

L’INPS, con messaggio n.7973 del 24 ottobre 2014, comunica che è disponibile una nuova versione della procedura on line per presentare le domande di pensione in convenzione internazionale per i residenti in Paesi esteri che abbiano svolto l’ultimo periodo assicurativo in Italia.

I residenti in Paesi esteri che abbiano svolto l’ultimo periodo assicurativo in Italia e possono far valere periodi di assicurazione in paesi UE, potranno inoltrare domanda di pensione attraverso una nuova versione della procedura on line delle domande di pensione in convenzione internazionale, messa a disposizione dell’INPS (per il cittadino e/o patronato).

Due le condizioni essenziali per la presentazione delle domande:

– la procedura deve essere effettuata on line;
– deve trattarsi di pensioni in regime comunitario.

Inoltre è necessario che i Paesi esteri di residenza dei pensionati, non siano legati all’Italia da accordi di sicurezza sociale.

La procedura “ Domanda di pensione on line” confronta le date inserite nella sezione dichiarazioni “periodo lavoro estero” con l’ estratto UNEX del soggetto richiedente e consentirà l’inoltro della domanda solo se l’ultimo periodo assicurativo risulta svolto in Italia. Se così non fosse la trasmissione della domanda viene interrotta con il seguente messaggio: “La domanda di pensione deve essere presentata all’istituzione dello Stato membro alla cui legislazione Lei è stato soggetto da ultimo (articolo 45 del regolamento di applicazione (CE) n.987)”.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here