Datori di lavoro domestici: in arrivo gli avvisi bonari

0
75

Con messaggio n.5463 del 19 giungo 2014 l’INPS comunica che nel mese di giugno 2014 riparte l’invio, a livello centrale, degli avvisi bonari ai datori di lavoro domestico definiti “silenti”, per posizioni con trimestri non coperti da contribuzione che hanno almeno una scopertura per l’anno 2010.

In generale questo vale per tutto il territorio dello Stato ad eccezione dei comuni interessati dagli eventi che hanno colpito i territori del Veneto dal 30 gennaio al 18 febbraio 2014 di cui alla circolare n.58 del 12/5/2014. Per essi il messaggio precisa che verranno estratte le regolarizzazioni dei silenti qui residenti ma non verranno, al momento, inviati gli avvisi bonari e verrà messa a disposizione della sede una lista dedicata. Lo stesso dicasi per i residenti nei comuni oggetto di sospensiva di cui alla circolare n.26 del 14.2.2014 prorogata dalla circolare n.58/2014.

Pertanto dopo il periodo di sospensione determinato dai decreti legge, le Sedi dovranno provvedere in modo autonomo all’invio dell’avviso bonario.

Saranno esclusi dall’invio degli avvisi bonari ,quei datori di lavoro per i quali è presente nella procedura Recupero Crediti una regolarizzazione inserita direttamente dalla Sede e che insiste sullo stesso periodo oggetto di scopertura inizialmente evidenziata dalla lista messa a disposizione a fine 2013.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here