Dal 3 ottobre incentivi alle imprese che assumono giovani tra i 16 e i 29 anni

0
13

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con decreto stabilisce le modalità di fruizione del bonus occupazione per le imprese che assumono giovani iscritti al Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani a partire da oggi 3 ottobre.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato ieri, sul sito istituzionale il decreto 8 agosto 2014 con cui individua nell’INPS l’organismo Intermedio per l’attuazione delle misura “Bonus Occupazione”.
Il limite di spesa previsto nella gestione dell’INPS è di € 118.755.343,66 ed ogni mese è tenuta a comunicare alle Regioni l’importo prenotato ed erogato per il bonus ed il residuo disponibile.

Destinatari dell’incentivo sono i datori di lavoro che assumono giovani registrati al “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani” e di età compresa tra i 16 ed i 29 anni purchè abbiano assolto ai doveri scolastici, se minorenni.

L’incentivo è riconosciuto per le assunzioni effettuate dal giorno successivo alla data di pubblicazione sul sito del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, quindi a partire da oggi 03 ottobre 2014.

Nel decreto sono definite le modalità di fruizione dell’incentivo, la compatibilità e l’incumulabilità con altre forme di incentivo in essere. E’ indicato inoltre il procedimento di ammissione all’incentivo e la relativa ammissione alla fruizione.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here