Contratti di solidarietà: prevista la riduzione contributiva

0
238

Prevista la riduzione contributiva nella misura del 35% della contribuzione a carico dei datori di lavoro che stipulano o abbiano in corso contratti di solidarietà e dovuta per i lavoratori interessati alla riduzione dell’orario di lavoro in misura superiore al 20%. La riduzione è stata prevista con decreto interministeriale n.17981 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia, emanato il 14/09/2015.

Prevista la riduzione contributiva in favore delle imprese che stipulano o abbiano in corso contratti di solidarietà ai sensi degli articoli 1 e 2 del DL n.726/1984, con il decreto interministeriale n.17981 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia, emanato il 14/09/2015.

Lo sgravio sarà riconosciuto nella misura del 35%della contribuzione a carico del datore di lavoro dovuta per i lavoratori interessati alla riduzione dell’orario di lavoro in misura superiore al 20%. La riduzione sarà concessa mediante apposito decreto del Ministero del Lavoro, previa verifica dei presupposti, per un periodo non superiore alla durata del contratto di solidarietà e, comunque, non superiore a 24 mesi.

L’impresa dovrà presentare un’apposita istanza entro e non oltre 30 giorni successivi alla stipula del contratto di solidarietà, oppure, per i contratti di solidarietà in corso alla data di pubblicazione della circolare del Ministero del Lavoro che definirà le modalità telematiche di presentazione delle stesse, entro e non oltre 30 giorni successivi a tale data.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here