Congedo parentale: incumulabile con le altre prestazioni a sostegno del reddito

0
55

Indennità di disoccupazione agricola, congedo obbligatorio e congedo facoltativo del padre lavoratore vengono esaminati dall’INPS nel messaggio n.2335 del 2 aprile 2015, in quanto, i giorni già indennizzati a titolo di congedo obbligatorio e facoltativo del padre lavoratore, con riferimento agli operai agricoli, poiché incumulabili con le altre prestazioni a sostegno del reddito, devono essere considerati non indennizzabili ai fini del computo della prestazione di disoccupazione agricola.

I giorni già indennizzati a titolo di congedo obbligatorio e facoltativo del padre lavoratore, con riferimento agli operai agricoli, poiché incumulabili con le altre prestazioni a sostegno del reddito, devono essere considerati non indennizzabili ai fini del computo della prestazione di disoccupazione agricola.

Lo comunica l’INPS con messaggio n.2335 del 2 aprile 2015 che fornisce altresì le modalità operative da seguire in quanto il pagamento delle indennità relative ai congedi viene effettuato tramite la procedura “Pagamenti vari” che non colloquia in modo automatizzato con la procedura di “Liquidazione delle domande di disoccupazione e ANF ai lavoratori agricoli dipendenti”. Sarà necessario dunque dare immediata comunicazione agli operatori incaricati della liquidazione delle prestazioni di disoccupazione agricola dell’eventuale pagamento relativo alle indennità in argomento, al fine di verificare la presenza di una domanda di prestazione di disoccupazione agricola da definire o già definita per il medesimo periodo interessato dal congedo indennizzato.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here