domenica 22 ottobre 2017 | 23:45
Home Malattia, Infortunio e Maternità

Malattia, Infortunio e Maternità

La malattia costituisce una delle più importanti cause di sospensione del rapporto di lavoro per sopravvenuta impossibilità della prestazione di lavoro, in quanto l'alterazione dello stato di salute impedisce al lavoratore di effettuare la prestazione. La nozione di malattia, secondo la dottrina ormai consolidata, si identifica in: "uno stato morboso determinato da una patologia che impedisce l'esecuzione della prestazione lavorativa".

Cambiano le visite fiscali, con l’Inps controlli mirati e a ripetizione

Sarà l'Inps a sorvegliare sulle assenze per malattia nel pubblico impiego. Le Asl saranno quindi messe da parte, con la creazione di un polo unico della medicina fiscale, lo stesso sia per i dipendenti del privato che del pubblico.

Congedo di maternità: sospensione per ricovero

Tra le novità introdotte dal Jobs Act di particolare interesse per i genitori lavoratori c'è la possibilità di sospendere il congedo di maternità in caso di bambino ricoverato in ospedale o presso altra struttura sanitaria, nel periodo fruizione del congedo obbligatorio.

Visita medica in orario di reperibilità: quando l’assenza è ingiustificata

La Corte di Cassazione sottolinea che, nel caso l'assenza del lavoratore sia da giustificare con l‘effettuazione di una visita specialistica, non sarà sufficiente produrre il relativo certificato medico, ma anche dimostrare quali necessità non abbiano consentito al lavoratore di svolgere la visita al di fuori delle fasce orarie di reperibilità.

INAIL: disponibili online i certificati medici di infortunio e malattia professionale

Con un avviso pubblicato sul sito istituzionale lo scorso 8 novembre, l'INAIL comunica che sono disponibili nuove funzionalità on line per la ricerca e lo scarico informato .pdf dei certificati medici di infortunio e malattia professionale.

Congedo di maternità ai padri autonomi: implementata la procedura telematica

L'INPS, con il messaggio 3980 del 2016, rende noto l'applicazione già in uso per la trasmissione telematica delle domande di maternità è stata implementata per consentire l'acquisizione delle domande di congedo di paternità per il padre lavoratore autonomo.

Infortunio in itinere: una normativa incompleta

Nei chiarimenti forniti dall'INAIL è chiara la volontà di circoscrivere le ipotesi di indennizzo dell'infortunio in itinere nel caso di tragitto a piedi, con mezzi pubblici o in bicicletta, fatti salvi i casi di utilizzo necessitato di mezzi privati, quali automobili o scooter.

Jobs Act autonomi: congedo parentale e maternità

Raddoppia il congedo parentale per i lavoratori autonomi iscritti alla gestione separata, passando da tre a sei mesi, e diventa utilizzabile per i primi tre anni di vita del bambino: le novità sono contenute nel Jobs Act autonomi, il disegno di legge approvato dalla commissione Lavoro del Senato, atteso ora al dibattito in aula, che fra le altre cose potenzia il congedo parentale.

Cruscotto infortuni: consultazione disponibile anche per aziende e intermediari

Con la circolare n.31 del 2016, l'INAIL comunica che, stante l'abolizione del registro infortuni, i dati relativi agli eventi denunciati dai datori di lavoro a decorrere dal 23 dicembre 2015 sono consultabili sul “cruscotto infortuni”. Tale servizio viene ora esteso ai datori di lavoro e agli intermediari da essi delegati.

INPS: istruzioni per le visite di controllo ambulatoriali

L'INPS fornisce ai medici legali le istruzioni per gestire correttamente le visite di controllo ambulatoriali: sia nei casi in cui la richiesta sia espressa direttamente sul certificato medico che quando si tratti di visita successiva ad una assenza al controllo domiciliare.

Congedo di maternità esteso, i casi particolari

Come si calcolano il congedo di maternità in caso di parto fortemente prematuro e la sospensione della maternità per ricovero del neonato? Lo chiarisce l'INPS, con la circolare 69/2016, che fornisce istruzioni operative sulle novità introdotte dal Jobs Act.

Parto prematuro: dall’INPS le modalità di pagamento della maternità

Indicazioni sulle modalità di pagamento e sul regime fiscale in materia di congedo di maternità in caso di parto prematuro e sospensione del congedo in caso di ricovero del bambino, sono state fornite dall'INPS con circolare n.69 del 28 aprile 2016.

Infortunio in itinere: per l’uso della bicicletta tutele estese

La Cassazione detta le regole per l'indennizzabilità dell'infortunio in itinere occorso al lavoratore che si reca al lavoro in bicicletta. La legittimità del mezzo in questione va individuata in relazione ad un criterio di normalità-razionalità che tenga conto di vari standard comportamentali esistenti nella società civile.

Infortuni e malattie senza più notifica INAIL

Dal 22 marzo sono operative le disposizioni in base alle quali i certificati medici per infortuni e malattie professionali sono trasmessi esclusivamente in via telematica direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria che presta l'assistenza.

Gestione Separata e maternità: istruzioni INPS

Con la circolare n.42/2016 l'INPS ha fornito chiarimenti in merito alle modifiche delle disposizioni del T.U. maternità/paternità riguardante le tutele della maternità in favore delle lavoratrici iscritte alla Gestione Separata di cui all'art.2, comma 26, della legge 335/1995, operate dall'art.13 del decreto legislativo n.80/2015, attuativo del Jobs Act (Legge n.183/2014).

Infortunio: cantieri temporanei e mobili, assenza del CSE senza responsabilità

Il CSE - coordinatore per l'esecuzione non può essere ritenuto responsabile dell'infortunio occorso in occasione della sua assenza dal cantiere. In tema di cantieri temporanei e mobili, in ragione di quel compito di alta vigilanza che grava sul coordinatore per la sicurezza nell'esecuzione dei lavori.

ULTIME NEWS

Share This Article:

close