mercoledì 23 agosto 2017 | 20:26

Assegno di natalità: gestione delle domande presentate dai cittadini extracomunitari

L'INPS, sentito il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, informa che vanno respinte le domande di assegno di natalità, presentate da cittadini extracomunitari in possesso di titoli di soggiorno diversi da quello CE per soggiornanti di lungo periodo, oppure carenti degli altri requisiti di legge.

Lavoro interinale rumeno: sanzioni per chi non rispetta la normativa

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è dovuto intervenire, con circolare n.14 del 09/04/2015, in merito alle iniziative di agenzie di somministrazione di altri Stati membri dell'Unione europea che propongono il ricorso a manodopera straniera, evidenziando i forti vantaggi.

Lavoratori in paesi extracomunitari: stabilite le retribuzioni convenzionali per il 2015

Determinate le retribuzioni convenzionali valide per i lavoratori italiani all'estero in Paesi non legati all'Italia da convenzioni in materia di sicurezza sociale e pubblicato il relativo decreto Interministeriale 14.01.2015 nella G.U. del 22 gennaio 2015, n.17.

Lavoratori stranieri: sostegno per il mercato del lavoro italiano

Pubblicata la “Nota semestrale sul mercato del lavoro degli immigrati in Italia” con cui il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione, analizza l’andamento dell'occupazione degli stranieri in Italia al II trimestre del 2014.

Tirocini formativi con stranieri: procedura e modalità di attivazione

Definite le linee guida per attivare un tirocinio a favore di una persona straniera residente nel suo paese di origine o, comunque, fuori dall'Unione europea. L'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome fissa gli standard minimi, da recepire entro sei mesi.

Definite le procedure di ingresso dei lavoratori stranieri

Con la circolare congiunta del Ministero dell'Interno e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 21 luglio 2014, sono chiarite le modalità di ingresso e definite le procedure per l'invio delle domande e la messa a disposizioni dei lavoratori stranieri partecipanti all'Esposizione Universale di Milano del 2015.

Assegno al nucleo familiare: spetta anche ai cittadini extracomunitari dal 1° gennaio 1999

Con una interessante decisione, la Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui il beneficio costituito dal riconoscimento dell'assegno al nucleo familiare deve essere riconosciuto al cittadino extracomunitario regolarmente soggiornante.

Fissato al 31 dicembre il termine per la presentazione delle domande di soggiorno

Con circolare congiunta del Ministero dell'Interno e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 10 luglio 2014 sono stati prorogati fino al 31 dicembre 2014 i termini per presentare domanda di assunzione o convertire il titolo di soggiorno.

Il punto sulle modifiche al T.U. sull’immigrazione

E' stata emanata una circolare congiunta dei ministeri dell'Interno e del Lavoro del 17 marzo 2014 che contiene informazioni sulle più importanti modifiche al Testo Unico per l'Immigrazione apportate dalla legge n.9 del 2014, in tema di ingresso per ricerca scientifica e dei lavoratori altamente qualificati.

Flussi extraUE: possibile precompilare le domande

Annunciato dal Ministero dell'Interno e dal Ministero del lavoro che dalle ore 8 del 17 dicembre è disponibile l'applicativo per registrare e precompilare i moduli per l'ingresso di lavoratori non comunitari per lavoro non stagionale. Dal 20 dicembre 2013 potranno essere inoltrate le domande, esclusivamente per via telematica.

Corsi di formazione professionale e tirocini

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.199 del 26 agosto 2013 il Decreto recante la determinazione del contingente annuale 2013, relativo all'ingresso di cittadini stranieri per la partecipazione a corsi di formazione professionale e tirocini formativi.

Maternità, stranieri e prestazioni INPS: in arrivo le semplificazioni

Alcune disposizioni del Decreto Semplificazione interessano in modo particolare l’area lavoro: novità per il riconoscimento dei periodi di astensione obbligatoria anticipata, misure concernenti i pagamenti e le prestazioni INPS nonché scambio di dati tra enti, assunzione di lavoratori extracomunitari.

Titolo di soggiorno contraffatto, quando si applica la maxisanzione?

Il Ministero del Lavoro chiarisce che la c.d. maxisanzione per il lavoro nero, in caso di utilizzo di extracomunitari in possesso di titolo di soggiorno contraffatto, va fatta solo se al Centro per l'Impiego risultano comunicate generalità diverse rispetto all'identità dei lavoratori occupati.

Lavoratori extracomunitari: Un cambio di rotta per gli ingressi di stagionali

Al fine di contrastare il fenomeno del lavoro nero sono state parzialmente riviste le procedure di ingresso dei lavoratori extracomunitari per lavoro stagionale. Con una nota congiunta n.3965 del 18 giugno 2010, i Ministeri dell'Interno e del Lavoro intervengono sulle procedure di accesso al lavoro stagionale dei lavoratori extracomunitari.

Lavoratori comunitari: Comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza

Per i lavoratori comunitari o neocomunitari che vengono ospitati in alloggio dal datore di lavoro è comunque obbligatoria la comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza oppure tale adempimento riguarda solo gli extracomunitari?

ULTIME NEWS

Share This Article:

close