Lavoro Fisso

Diritti e Doveri dei Lavoratori

 Breaking News
  • Studi professionali: congedo parentale da ore e contratto di reimpiego Congedo parentale ad ore, aumenti retributivi con decorrenza aprile 2015, gennaio 2016, settembre 2016, marzo 2017 e settembre 2017 e uno speciale contratto di assunzione a tempo indeterminato per gli over 50 e gli inoccupati/disoccupati di lunga durata....
  • Naspl: spetta anche ai licenziati per motivi disciplinari La nuova indennità di disoccupazione NASpI può essere riconosciuta in favore dei lavoratori licenziati per motivi disciplinari e nelle ipotesi di accettazione, da parte del lavoratore licenziato, dell'offerta economica propostagli dal datore nella c.d. “conciliazione agevolata”....
  • ASpI e mini ASpI: come richiedere l’una tantum Il lavoratore avente diritto alla corresponsione dell'indennità di disoccupazione ASpI o mini ASpI può richiedere l'erogazione anticipata in un'unica soluzione. La facoltà è legata all'avvio di una attività autonoma, d'impresa o in cooperativa ed è prevista in via sperimentale fino a tutto il 2015....
  • Distacco del lavoratore: requisiti e condizioni In tema di distacco del lavoratore, la dissociazione fra il soggetto che ha proceduto all'assunzione del lavoratore e l'effettivo beneficiario della prestazione (c.d. distacco o comando) è consentita soltanto a condizione che essa realizzi, per tutta la sua durata....
  • Bonus bebè: in gazzetta ufficiale il decreto Il bonus bebè viene riconosciuto ai nuclei familiari, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, su domanda di un genitore convivente con il figlio e, al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio....
    Studi professionali: congedo parentale da ore e contratto di reimpiego

Studi professionali: congedo parentale da ore e contratto di reimpiego

Congedo parentale ad ore, aumenti retributivi con decorrenza aprile 2015, gennaio 2016, settembre 2016, marzo 2017 e settembre 2017 e uno speciale contratto di assunzione a tempo indeterminato per gli over 50 e gli inoccupati/disoccupati di lunga durata.

0 commenti Leggi articolo
    Naspl: spetta anche ai licenziati per motivi disciplinari

Naspl: spetta anche ai licenziati per motivi disciplinari

La nuova indennità di disoccupazione NASpI può essere riconosciuta in favore dei lavoratori licenziati per motivi disciplinari e nelle ipotesi di accettazione, da parte del lavoratore licenziato, dell’offerta economica propostagli dal datore nella c.d. “conciliazione agevolata”.

0 commenti Leggi articolo
    ASpI e mini ASpI: come richiedere l’una tantum

ASpI e mini ASpI: come richiedere l’una tantum

Il lavoratore avente diritto alla corresponsione dell’indennità di disoccupazione ASpI o mini ASpI può richiedere l’erogazione anticipata in un’unica soluzione. La facoltà è legata all’avvio di una attività autonoma, d’impresa o in cooperativa ed è prevista in via sperimentale fino a tutto il 2015.

0 commenti Leggi articolo
    Distacco del lavoratore: requisiti e condizioni

Distacco del lavoratore: requisiti e condizioni

In tema di distacco del lavoratore, la dissociazione fra il soggetto che ha proceduto all’assunzione del lavoratore e l’effettivo beneficiario della prestazione (c.d. distacco o comando) è consentita soltanto a condizione che essa realizzi, per tutta la sua durata.

0 commenti Leggi articolo
    Bonus bebè: in gazzetta ufficiale il decreto

Bonus bebè: in gazzetta ufficiale il decreto

Il bonus bebè viene riconosciuto ai nuclei familiari, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, su domanda di un genitore convivente con il figlio e, al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio.

0 commenti Leggi articolo
    Assegno per il nucleo familiare e assegno di maternità: rivalutazione per l’anno 2015

Assegno per il nucleo familiare e assegno di maternità: rivalutazione per l’anno 2015

I nuovi importi, a valere per l’anno 2015, delle prestazioni sociali relativi all’assegno per il nucleo familiare e all’assegno di maternità concessi dai Comuni, e dei limiti di reddito validi sempre per l’anno 2015, sono stati comunicati dall’INPS con circolare n.64 del 30 marzo 2015.

0 commenti Leggi articolo
    CIG in deroga: ammessa per i dipendenti degli Studi professionali delle Marche

CIG in deroga: ammessa per i dipendenti degli Studi professionali delle Marche

I dipendenti degli studi professionali della Regione Marche potranno usufruire della Cassa Integrazione Guadagni in deroga. Lo dispone la Regione con nota del 31 marzo indirizzata alle parti sociali che richiama l’ordinanza n.1108 depositata l’11 marzo 2015 della sesta sezione del Consiglio di Stato.

0 commenti Leggi articolo
    Aspl e mini Aspl: ipotesi di sospensione, cumulo e decadenza

Aspl e mini Aspl: ipotesi di sospensione, cumulo e decadenza

L’INPS dopo aver analizzato il quadro normativo di riferimento, approfondisce gli effetti sulle indennità in ambito ASpI nelle ipotesi di rioccupazione con contratto di lavoro subordinato e nelle ipotesi di cessazione da rapporti di lavoro subordinato a tempo parziale.

0 commenti Leggi articolo
    Jobs Act, conciliazione vita, lavoro e maternità: riforma “sperimentale”

Jobs Act, conciliazione vita, lavoro e maternità: riforma “sperimentale”

Molte conferme ed alcune sorprese nello schema di decreto legislativo contenente norme per la tutela e conciliazione delle esigenze di cura, vita e lavoro, approvato dal Consiglio dei Ministri del 20 febbraio e che verrà sottoposto alle Camere per il loro parere.

0 commenti Leggi articolo
    Jobs Act: congedi a ore e ai padri lavoratori autonomi

Jobs Act: congedi a ore e ai padri lavoratori autonomi

Congedi parentali anche a ore e maggiori tutele per i genitori lavoratori autonomi: queste, in sintesi, le novità di rilievo contenute nel decreto attuativo del Jobs Act, approvato dal Consiglio dei Ministri il 20 febbraio e che si avvia ora verso le Camere per il prescritto parere.

0 commenti Leggi articolo
    Indennità Aspl e mini Aspl: possibile la liquidazione in unica soluzione

Indennità Aspl e mini Aspl: possibile la liquidazione in unica soluzione

Il lavoratore che ha diritto alla corresponsione dell’indennità di disoccupazione ASpI o mini ASpI può richiedere la liquidazione anticipata in un’unica soluzione degli importi del relativo trattamento non ancora percepiti, al fine di intraprendere un’attività di lavoro autonomo.

0 commenti Leggi articolo
    ASPI: possibile la trasformazione in mobilità ordinaria

ASPI: possibile la trasformazione in mobilità ordinaria

Con messaggio n.1644 del 5 marzo 2015 l’INPS fornisce chiarimenti in merito a richieste di trasformazione delle domande di indennità di disoccupazione ASpI nelle indennità di mobilità ordinaria o nei trattamenti speciali di disoccupazione per l’edilizia.

0 commenti Leggi articolo
    Congedo parentale fino a 12 anni nel Jobs Act

Congedo parentale fino a 12 anni nel Jobs Act

La novità più rilevante in materia di congedo parentale introdotta dal decreto sulla conciliazione dei tempi lavoro-famiglia attuativo del Jobs Act è che i genitori possono chiederlo nei primi 12 anni di vita del figlio e non più nei primi otto anni.

0 commenti Leggi articolo
    Conciliazione lavoro-famiglia, maternità più flessibile

Conciliazione lavoro-famiglia, maternità più flessibile

Diventano più flessibili i congedi di maternità obbligatoria per le lavoratrici e vengono ampliate le possibilità di ricorrere al congedo anche da parte delle libere professioniste, nonché a quello di paternità in alternativa alla madre per i lavoratori.

0 commenti Leggi articolo

Iscrizione Newsletter

Cerca nel Portale


Advertisement


Advertisement

Il Nostro Forum

Share This Article:

close