ASpI: entro il 16 febbraio p.v. chiusura pagamenti competenza 2013

0
6

L’INPS dopo aver fornito le indicazioni operative per l’acquisizione e il pagamento delle domande ASpI sospesi 2013, a seguito dell’incremento del limite di spese per un importo pari ad otto milioni di euro a carico del Fondo sociale per l’occupazione e la formazione, con messaggio n.951 del 6 febbraio 2015, invita le strutture operative a concludere le operazioni entro il 16 febbraio.

Al fine di completare l’erogazione dell’indennità di disoccupazione ASpI ai lavoratori sospesi, per periodi di competenza relativi all’annualità 2013, il limite di spesa è stato incrementato di euro 8.000.000 a carico del Fondo sociale per l’occupazione e la formazione.

L’INPS con messaggio n.9689 del 16 dicembre 2014 ha fornito le indicazioni operative per l’acquisizione e il pagamento delle domande ASpI sospesi 2013, in presenza di domande ASpI sospesi 2014 in liquidazione tenendo conto delle diverse casistiche che potevano presentarsi.

Con messaggio n.951 del 6 febbraio 2015, l’Istituto invita tutte le strutture territoriali a completare le operazioni entro il 15 febbraio c.a.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here