Artigiani: premi INAIL ridotti del 7,08% nel 2013

0
7

Il Ministero del lavoro ha pubblicato il decreto che approva la proposta dell’INAIL formulata nella determina n.209/2013 per la riduzione dei premi assicurativi versati all’INAIL dalle imprese artigiane. Per l’anno 2013 la riduzione passa al 7,08%, dal 6,95% dell’anno 2012, e ne potranno fruire le aziende in regola con le norme sulla sicurezza nel biennio 2011/2012.

In base a quanto previsto dalla legge n.296/2006, con decorrenza dal 1° gennaio 2008, è riconosciuta una riduzione a favore delle aziende che abbiano effettuato interventi di prevenzione nell’ambito di piani pluriennali concordati con le parti sociali e che, in regola con gli adempimenti contributivi e con le norme del T.u. sicurezza (D.Lgs. n.81/2008), non abbiano denunciato infortuni nell’ultimo biennio.

L’incentivo si applica a tutte le imprese artigiane che rispettino determinati requisiti tra cui:

– regolarità con tutti gli obblighi in materia di sicurezza;
– assenza di infortuni nel biennio precedente la richiesta.

Lo sconto si applica sul premio di regolazione al lordo di altre riduzioni eventualmente spettanti (retribuzioni effettive per tasso applicato).

Per l’applicazione della riduzione in sede di autoliquidazione 2013/2014, in scadenza il 17 febbraio 2014, è necessario presentare una domanda di ammissione al beneficio.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here