Accordo di prepensionamento: i consulenti del lavoro aggiornano le istruzioni

0
86

Una articolata circolare della Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro spiega, a seguito degli ultimi chiarimenti dell’INPS, come “funzionano” gli accordi per il pensionamento previsti dalla Riforma Fornero del 2012.
La Fondazione Studi dei consulenti del lavoro ha proceduto all’aggiornamento della precedente circolare n.12 del 2013 in materia di accordo di prepensionamento secondo il contesto normativo attuale (art.4 Legge 92/12) per potenziare la possibilità d’uscita anticipata dal lavoro del lavoratore vicino al raggiungimento dei requisiti per il pensionamento.

La nuova circolare (viene precisato dalla Fondazione Studi) è stata predisposta tenendo conto degli ultimi chiarimenti Inps.

Il documento illustra, attraverso calcoli di convenienza, i vantaggi dell’accordo per i datori di lavoro e per i lavoratori, ed è corredata da facsimili per la fideiussione bancaria.

La legge Fornero ha introdotto alcune disposizioni volte a facilitare l’uscita anticipata di lavoratori vicini al raggiungimento dei requisiti per il pensionamento (art.4, commi da 1 a 7- ter) in considerazione delle implicazioni insite nell’innalzamento dell’età pensionabile, sia sul piano sociale che su quello della produttività del lavoro.

La Fondazione Studi spiega come operare per la scelta dell’accordo giusto, analizzando le fattispecie a disposizione e raffrontando costi e benefici delle possibili scelte.

Fonte: Ipsoa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here